SERIE C: I COMMENTI!
Lunedì 02 Novembre 2015

Categoria: Campionati
Condividi:

 


GIRONE A : A quattro giornate dalla fine la capolista Atletico Lanterna mantiene 6 punti dalla Maghrebina.

La prima della classe non lascia scampo all' Havana Club surclassandola 9-0.

La Maghrebina si aggiudica la delcata sfida contro lo Shaolin Sampi (6-3) e non rinuncia a sperare ancora nel 1° posto nonostante ci siano da colmare 6 punti.

Il Rivarolo Ligure incamera i 3 punti nel big match contro l' Albaro Saint Germain (6-5) candidandosi ad essere una delle protagoniste dalla Poule Promozione.

Nella lotta al 4° posto (ultimo disponibile per accedere alla Poule Promozione) non cambia nulla: Albaro e Shaolin Sampi sono entrambe sconfitte e restano separate da 1 punto.

La FC Excelsior consolida la zona Interlega, vincendo in scioltezza contro il Cocozza Asfalti.

Questa sera si affrontano Insuperabili e Herta Vernello: in palio ci sono punti importanti in chiave Interlega.


GIRONE B:   Dopo  due sconfitte consecutive rialza la testa il Deportivo Ponente, ma per la squadra di Fabio Rizzo la vittoria contro il fanalino di coda May Be Next Time è meno facile del previsto (5-2) .

La capolista Drink Team è fermata sul pari da un'ottima FC Pinta A (2-2) , e  adesso sente il fiato sul collo di una Deportivo Ponente salita a -1.

Occasione persa anche per la Foxex Fc, che non va oltre il pareggio contro El Campeto (3-3) ma resta al 3° posto.

Si fa a rischio la Poule Promozione per la Valetudo, sconfitta da una Atletico Pavanello scatenata (2-4).

La squadra di Salvatore Salleo è una delle formazioni  più in forma del momento, e si rammarica per un avvio di stagione sciagurato diversamente avrebbe potuto lottare per la Poule Promozione.

La Fc Pinta A si fa sotto, portandosi a soli 2 punti dal 4° posto e dalla zona Poule Promozione.

L'importante sfida diretta per l'acceso alla Poule Interlega tra CRF United e Partizan Degrado finisce 6-1: la squadra di Alessandro Canepa fa un bel balzo in avanti, costringendo il Partizan Degrado al 9° posto.



 

La VIVA MICHI sembra una lontana parente di quella della passata stagione. Il Presidente Stefano Gazzale ha allestito una formazione di livello e i risultati si sono visti subito.

La LITTLE REGGINA è surclassata pesanetemente, con un netto 7-0 finale.

Vai Su

Lascia un commento