SERIE B LIGURIA LEAGUE : FORMULA E COMMENTI!
Mercoledì 22 Maggio 2019

Categoria: Campionati
Condividi:

 



GIRONE A:
Con le sfide di Lunedì 18 Novembre si è completato il quadro della seconda giornata.

Dopo 2 giornate di Campionato la Big Apple Sestri  si prende il primo posto.

Dopo l'eliminazione in Coppa di Lega la squadra di Carini si riscatta in campionato superando la Genova Galaxy (3-2) e godendosi il primato solitario.

Avvio positivo per l' Atletico TS, con una vittoria e un pareggio.

Nell'ultimo turno di Campionato Atletico Ts e Croce Verde Sestri si dividono la posta in palio (3-3) e restano entrambe imbattute.

Secondo pareggio consecutivo per la King Size (2-2 contro la Virtus Due).

Festa grande in casa della Fiumarese per la prima vittoria in campionato (4-2 contro la Gurgurafet) e primo punto per la Virtus Due.

Visti i risultati della seconda giornata non c'è dubbio che questo girone si annuncia molto tirato ed incerto.


GIRONE B:
Il Velier 06 di Danilo Castellano e Matteo Rovere è la super favorita alla vittoria finale della Serie B.

L'esordio è strepitoso, con la rotonda vittoria nei confronti del team degli Scugnizzi (9-2).
 
Un' altra favorita è lo Schalkelletto di Filippo Cagnoli, che parte con il piede giusto superando l'esperta Carrapippi (7-3).

Inizia male l'avventura per la River Mola di Walter Genna, che si fa sorprendere dalla esordiente CSK La Rissa (2-5).

Sfida intensa quella tra le esordienti Atletico 104 e Criniti Team: il successo va agli ospiti di Stefano Litrico che si impongono 4-3.

Nell'anticipo di Lunedì sera bel successo in trasferta per la Stella Rossa Crevari contro i padroni di casa delle Figarò (5-4).


GIRONE C: Dopo 2 giornate Sporting Zena e la sorprendente Sampi 4 Condo si prendono la vetta della classifica.

La squadra di Verrina si aggiudica il match contro la Dinamo Devil con punteggio tennistico (6-0).

La compagine sampierdarenese, rivelazione di inizio campionato, ottiene la seconda vittoria consecutiva superando il Tercesi (6-3).

VII Ponente e Masone danno vita ad una bella partita. Il punteggio finale è di 1-1 , e la squadra pegliese resta imbattuta in terza posizione.

Per la squadra valligiana, invece, si tratta del primo punto stagionale

Primi successi per Hammarby e Zena County.

La squadra di Daniele Mureddu soprende il Campoligure con una vittoria perentoria (8-3), mentre lo Zena County vince di misura al cospetto del Valponte (4-3).

Campoligure e Dinamo Devil restano a 0 punti.


GIRONE D: Dopo 2 giornate l' esordiente Maghrebina si prende il comando solitario della classidica.

La compagine marocchima supera di misura la fortissima Boca Preli (3-2) e vola in vetta.

Grazie alla vittoria per 6-4 contro l'ottima Lokomotiv Brig, il Canale sale in seconda posizione a quota 4 punti.

Giovedì 21 si gioca la sfida tra Caignan e Gallocticos: chi vince raggiunge la Maghrebina al primo posto.

La seconda giornata si disputa all'insegna del pi√Ļ assoluto equilibrio, visti i risultati.

Prima vittoria in campionato per l' AC Avanticristo, che vince sul campo di una combattiva Onda Azzurra (4-3).

Bel pareggio tra Atletico Sande e Carrozzeria 3¬į MIllennio (3-3): per le due squadre si tratta del primo punto stagionale.




FORMULA DEL CAMPIONATO:  


1) Le  prime 6 classificate di ogni girone accedono ala PoulePromozione (dove troveranno le ultime 8 classificate provenienti dalla Serie A2).

2) Le 32 squadre daranno così vita alla Poule Promozione, che assegnerà il premio finale alla squadra vincitrice e promuverà le migliori 8  squadre alla Serie A2 Superlega 2020/2021.

3) Le ultime 4 di ogni girone (totale 16 squadre)  disputeranno la Poule Salvezza con gara ad eliminazione diretta: le 8 vincitrici manterranno   il posto nella Serie B 2020/2021, le 8 sconfitte retrocederanno in  Serie C 2020/2021 (che sarà sia infrasettimanale che domenicale,  a scelta delle squadre).

La VIVA MICHI sembra una lontana parente di quella della passata stagione. Il Presidente Stefano Gazzale ha allestito una formazione di livello e i risultati si sono visti subito.

La LITTLE REGGINA è surclassata pesanetemente, con un netto 7-0 finale.

Vai Su

Lascia un commento