SERIE A: I COMMENTI!
Lunedì 02 Novembre 2015

Categoria: Campionati
Condividi:




GIRONE A:  Dopo 7 giornate di Campionato la super favorita Velier balza al comando del girone.

 
La squadra del Presidente Castellano si aggiudca lo scontro al vertice contro la Gente della Notte (4-2) e conquista il primato solitario.

Perde il primato, clamorosamente, la Fauves.

La squadra di Giacomo Bruno si fa sorprendere (2-5) da una As Preli galvanizzata dopo la bella qualfcazione in Coppa di Lega.

In scia della capolista restano la neopromossa Cantera e la sempreviva San Fruttuoso.

La squadra di Alberto Esposito si aggiudica la delicata sfida contro la Magic Games Party, mentre la compagine di Stefano Ivaldi espugna l'ostico campo del Val Lerone (8-5).

In zona Poule Retrocessione importante successo per la Jessica 2008, che supera 7-6 lo Sporting Family e intravede uno spiraglio per agganciare ancora la zona Poule Scudetto (riservata alle prime 7).

Restano al penultimo e ultimo posto Sporting Family e Val Lerone.


GIRONE B: La capolista Cafhein tira il freno al cospetto di una Zenaikos all'altezza della stuazione.

La squadra di mister Luca Russo non va oltre il pareggio (5-5) vedendo ridurre il vantaggio dalle inseguitrici.

Approfittando di questo pareggio, i Dolenti tornano a ridosso della vetta.

La squadra di Arlandini si aggiudica la delicata sfida contro la Celtic Warriors (5-1) e si porta a soli 2 punti di distacco dalla capolista.

Perde l'opportunità di salire al primo posto solitario la Box 58.

La squadra di Manuel Gullo si fa sorprendere da una scatenata Besiktas (2-4) e viene raggiunta dai Dolenti in seconda posizione.

Besiktas e Edil Cogoleto si avvicinano alla zona Champions.

La squadra di Malvezzo sale al 5° posto, mentre l' Edil Cogoleto ottiene i 3 punti superando la combattiva Uruk Hai (4-0).

Nel posticipo del Venerdì sera l'Atletico Giovanetti ha la meglio sul fanalino di coda Intoccabili (5-1).

Con questo successo la squadra di Federico Fabiani sale a soli 2 punti dalla zona Champons, mentre il cammino degli Intoccabili (ancora a 0 punti dopo 6 giornate) si complica tremendamente.





Vai Su

Lascia un commento