SERIE A: I COMMENTI!
Lunedì 02 Novembre 2015

Categoria: Campionati
Condividi:




GIRONE A:  Non è per nulla semplice per la capolista Velier avere ragione di una Jessica 2008 che vuole ancora agganciare la Poule Scudetto.

 
La squadra di Castellano si impone 6-4 e resta al comando.

Alle sue spalle la formazione del Gente della Notte si aggiudica il big match contro la Cantera (11-6) e sogna ancora di centrare il 1° posto.

La Cantera viene agganciata al 3° posto dal Fauves: la squadra di Giacomo Bruno, che ha una gara da recuperare,  vince nettamente contro il Val Lerone (12-6) e sale al 3° posto in piena zona Champions.

Aggiudicandosi di misura la sfida contro la Magic Games (4-3) , il San Fruttuoso alimenta le speranze di avvicinarsi alla zona Champions, adesso distante 5 punti.

In chiave qualificazione alla Coppa di Lega 2019/2020 importantissimo successo del Preli contro lo Sporting Family (3-0).

La lotta salvezza vede impegnate due squadre: Magic Games e Jessica 2008 sono separate da 4 punti e la squadra di Tommaso Taddei spera ancora.

 

 
GIRONE B:  Il big match di giornata, che può valere l'esito finale del girone, termina in parità.

Tra Dolenti e Cafhein la sfida si conclude 3-3, risultato che forse va più bene alla capolista che alla sua inseguitrice.

Tra i due litiganti, infatti, gode la  Box 58, che si avvicina prepotentemente alla vetta.

La squadra di Manuel Gullo vince sul campo degli Intoccabili (7-3) che ormai sembra un facile terreno di conquista per tutte.

Questa sera la Celtic Warriors affronta l' Atletico Giovanetti e, in caso di successo, salirebbe al 2° posto solitario.

I 4 posti validi per l' accesso alla Champions 2019/2020 sembrano ormai delineati, mentre la lotta per conquistare il 5° e 6° posto (che consente l'accesso alla Coppa di Lega 2019/2020) è ancora in bilico.

Grazie alla vittoria per 5-0 contro la Uruk Hai, la Zenaikos di Luca Martelli fa uno strepitoso balzo in avanti, raggiunhendo in un sol copo la zona Poule Scudetto e togliendosi dalla zona Poule Retrocessione.

La sconfitta contro il Besiktas (3-4) costa cara all' Edil Cogoleto, che scende in zona Poule Retrocessione e adesso rischia grosso.



Vai Su

Lascia un commento