Fischio Finale
Lunedì 02 Novembre 2015


Categoria: Campionati

Condividi:


SERIE A: I COMMENTI!




GIRONE A:  Non è per nulla semplice, per la capolista Velier, avere ragione di una ottima Sporting Family che ha saputo tenere testa ai quotati avversari.

 
La squadra di Castellano vince 7-5 e mantiene 3 punti di vantaggio su una Gente della Notte anch'essa vittoriosa.

La compagine di Luis Rocca si impone contro la temibile Magic Games Party (6-3) e resta a soli 3 punti dalla vetta.

Clamorosa battuta d'arresto della Fauves, che va gambe all'aria sul campo di una sempre ostica San Fruttuoso (0-3).

Il team di Giacomo Bruno si allontana dalla vetta e non sta attraversando un bel momento di salute dopo la doppia eliminazione sia in Champions che in Coppa di Lega.

Consolida il 4° posto la scatenata Cantera, che non trova particolari ostacoli contro la Jessica 2008 (7-2).

San Fruttuoso e As Preli si rilanciano in zona Coppa di Lega (a cui sono ammesse le 5° e le 6°) , anche se non perdono di vista la zona Champions.

La squadra di Stefano Ivaldi si esalta contro la Fauves, mentre la squadra di Silvano La Rosa va a vincere sul difficile campo del Missilini Val Lerone (6-5).

Sporting Family, Jessica 2008 e Val Lerone sono staccate dal 7° posto e, in mancanza di un radicale cambio di rotta, sembrano destinate a doversi giocare la permanenza in Serie A nella Poule Retrocessione.



GIRONE B: La Cafhein chiede ed ottiene il rinvio della sfida contro il Besiktas, decidendo spontaneamente di allontanarsi dalla testa della classifica in attesa del recupero che sarà giocato il 22 Marzo.

Nel frattempo I Dolenti allungano in classifica grazie alla sofferta vittoria contro la coriacea Zenaikos (3-2).

La delicata sfida tra Atletico Giovanetti e Box 58 è vinta a tavolino dalla squadra pegliese (5-0), che si porta al 2° posto solitario

Grazie al bel successo contro la Uruk Hai (6-2) la Celtic Warriors si riprende il 4° posto e la zona Champions.

In zona Coppa di Lega importantissimo successo, forse fondamentale, dell' Edil Cogoleto sul difficile campo degli Intoccabili (8-3).

In ottica Poule Interlega e zona retrocessione la seconda rinuncia stagionale modifica gli scenari.

Infatti l' Atletico Giovanetti subuisce il 2° punto di penalità e per la prima volta scende in zona retrocessione.

La Zenaikos, invece, si affaccia in zona Poule Interlega togliendosi dalla zona retrocessione.

Intoccabili e Uruk Hai , invece, sembrano rassegnate a dover affrontare la Poule Retrocessione.





Lunedì 02 Novembre 2015


Categoria: Campionati

Condividi:


SERIE B: I COMMENTI!




GIRONE A: Questo raggruppamento diventa sempre più incandescente e indecifrabile.

La New Bleu Eagles è costretta alla seconda sconfitta stagionale da una scatenata Big Apple Travel (6-5).

Adesso la lotta al primo posto si apre a diversi scenari, con New Bleu Eagles, Big Apple Travel e Abbaiata divise da soli 2 punti.

La squadra di Claudio Carini si porta ad un solo punto di distanza dala vetta grazie al successo dello scontro diretto, mentre la Abbaiata ottiene i 3 punti a tavolino contro la rinunciataria San Teodoro (5-0).

Strepitosa e indecifrabile anche la lotta al 4° posto, quella che porta all'accesso in zona Poule Promozione.

Grazie al successo per 5-2 contro la Sk Sigma la Fiumarese si porta da sola al 4° posto e, al momento attuale, in zona Poule Promozione.

Alle sue spalle mantiene viva la speranza la Virtus Due, capace ad espugnare il campo del Borussia Zena (3-2).

Perde una buona opportunità la compagine dei Templari, fermata sul pareggio da una ottima PSG Sestri (1-1).

Per la lotta al 4° posto, quattro squadre sono separate in classifica da soli 3 punti.

Anche la PSG Sestri, più staccata in classifica, non è ancora tagliata fuori da questa lotta visto che il 4° posto dista 6 punti.

Con il punto di penaltà in classifica il San Teodoro scende addirittura a -1 in classifica, incamerando l'undicesima sconfitta su altrettante partite disputate.


 GIRONE B:  La capolista Velier allunga ancora il passo in vetta alla classifica.

La squadra di Castellano si aggiudica a tavolino la sfida contro la rinunciataria Patathinaykos (5-0) e guadagna terreno dalla sua più immediata inseguitrice.

La squadra degli Anni 60, infatti, non va oltre il pareggio nel big match contro una Carrapippi che dimostra di meritare la propria classifica (5-5).

Tra le squadre di vertice solo la River Mola trae vantaggio da questa giornata , dopo il Velier.

La squadra di Walter Genna, infatti supera nettamente l' Atletico TS (11-1) e si porta ad un solo punto di distanza dal 2° posto.

La Bed Feeling  fermata sul parti da un'ottima Atletico Petone (1-1) e perde l'occasione di avvicinarsi al 4° posto.

In zona Poule Interlega importante successo della Stella Rossa Crevari contro la Lokomotiv Dima (7-4).

Terza  rinuncia stagionale per la Patathinaykos, che subisce il terzo punto di penalità e scene in classifica facendosi agganciare in zona Poule Interlega da una Atletico Petone in salute.

La Lokomotiv Dima resta a solo 3 punti, utima in graduatoria.


GIRONE C:  Il big-match tra Schalkelletto e VII Ponente vede il successo di misura della capolista (1-0).

Con questa vittoria la squadra di Cagnoli resta in vetta e mantiene il vantaggio di 5 punti.

Serata di grazia per la Zena County, che travolge impietosamente un irriconoscibile Tercesi (12-0).

In zona Poule Promozione importantissime vittorie di Sporting Zena e Campoligure il Borgo.

La squadra di Verrina si aggiudica la delicata sfida contro il Valponte (4-3), mentre la compagine valliggiana espugna il campo dell' Olympique Zena (5-2).

Esce dalla zona Poule Promozione la VII Ponente (scesa in 5° posizione), mentre si complica il cammino di Valponte e Tercesi, entrambe staccate di 5 punti dal 4° posto.

Importante sussulto della UC Biancoblu in zona Poule Interlega. La squadra di Daniele Billa supera 4-0 la Hammarby e si avvicina alle zone più nobili della classifica.

Sempre più staccate Hammarby e Olympique Zena.



GIRONE D: Dopo le sorprese della prima giornata di ritorno, anche l' 11° giornata di Campionato è all'insegna dei verdetti clamorosi.

La capolista Carrozzeria KF riscatta la sconfitta della settimana scorsa e supera nettamente l' Atletico Sande (7-1).

Clamorosa sconfitta del Canale, che si fa sorprendere in casa da una scatenata Liggia Pub (5-3). 

La squadra di Falasca scivola al 4° posto, mentre la compagine di Cristiano Calì, dopo un avvio di stagione pessimo, sta clamorosamente risalendo la china e si sta avvicinando al 4° posto (che dista solo 4 punti).

In zona Poule Promozione Gallocticos e Boca Preli si confermano tra le squadre più in salute del girone.

Il team di Simonelli espugna il difficile campo del Bargagli (5-4), mentre la squadra di Filippone incamera i 3 punti sul campo di una brillante FC Cinquantaduerosso (7-5).

Clamorosa sconfitta anche della Carrozzeria 3° Millennio, che si fa sorprendere da una eccellente Sanfru Little Vipers (2-3).

Per la squadra di Ricaldone si tratta della prima vittoria stagionale, che avvicina le "vipere" alla zona Poule Interlega.


GIRONE E:  In attesa che vengano disputati alcuni recuperi l'Italia Tricolore si prende la testa della classifica.

La squadra di Andrea Cailani si impone contro l' Athletic Bisagno (7-3) e si gode il primato solitario.

Decisamente in salita le quotazioni di una Elak sempre più protagonista del girone.

La squadra di Simone Costantini si aggiudica il big match contro la temibile Pizze Marcello (5-4) e si porta ad 1 solo punto dal primo posto.

Il  Recreativo Milena recupera la prima delle due gare che le mancano calando il poker contro la forte Lega Land (4-0).

La squadra di Stefano Lippi sale ad 1 solo punto di distanza dalla vetta, dovendo recuperare ancora una partita contro le Pizze di Marcello.

Dopo una fase iniziale deludente, la Valenzeneize sta tornando sui suoi livelli abituali. Grazie al successo contro la Nuova Valpolcevera (5-2) la squadra di Christian Ratti si porta per la prima volta in zona Poule Promozione.

Lega Land e Pizzeria Marcello , momentaneamente a ridosso dal 4° posto, sono ancora in piena corsa per un posto in zona Poule Promozione.

La classifica di questo girone è sempre più spaccata in due.

Sussulti nella parte bassa della classifica: la Edac Sport di Stefano Marcenaro riscatta la sconfitta dell'andata e ottiene la prima vittoria in campionato superando la Sampi 4 Condo (5-3).



GIRONE F: La capolista FC Aea non si presenta  contro la Santa Barbara senza dare nessuna comunicazione ufficiale e adesso rischia la sconfitta a tavolino (0-5) oltre alla penalizzazione in classifica di 3 punti.

In attesa delle decisioni del Giudice Sportivo, il  il Canepa esce sconfitto nel derby con la Socms (2-3).

In seconda posizione sale la formazione del Lions, vittoriosa in maniera netta contro Le Figarò (8-2).

Derby molto sentito a Pieve Ligure tra Canepa e Socms, con il risultato che premia gli uomini di Montobbio al termine di una gara vibrante .

In chiave Poule Promozione importante successo della Maria Dolores contro l' Ottica Lepri (7-6).

Nonostante i 5 punti di distacco dal 4° posto, la King Size United non molla l'obiettivo della zona Poule Promozione: la squadra di De Ferrari si impone autorevolmente contro l'ostica Lanterna (7-3).

Molto interessante anche la lotta in zona Poule Interlega: dal 6° al 10° posto ben 5 squadre sono raccolte in soli 4 punti.


 

Lunedì 02 Novembre 2015


Categoria: Campionati

Condividi:


SERIE C: I COMMENTI!

 


GIRONE A : 1° giornata di ritorno caratterizata dal big match tra Atletico Lanterna e i campioni in carica della Fc Maghrebina.

La vittoria va alla capolista, che si impone 4-3 e resta in vetta a par punti con il Rivarolo Ligure.

Il duello in vetta tra Atletico Lanterna e Rivarolo Ligure è davvero appassionante.

La compagine rivarolese supera 4-1 la temibile FC Excelsior e mantiene il primato

Le due capolista allungano il passo dalla dirette concorrenti, perchè la Maghrebina è sconfitta e l' Albaro Saint German si accontenta di un pareggio.

La sfida tra Albaro Saint Germain e Shaolin, importantissima ai fini della qualificazione alla Poule Promozione,  termina 4-4 mantenendo immutate le possibilità per entrambe le squadre.

Si allontana dal 4° posto la FC Excelsior.

Seconda vittoria stagionale per la Cocozza Asfalti che, pur rimaneggiata, si porta a casa i 3 punti contro la Herta Vernello.

La squadra di Nicola Cocozza vince con un perentorio 8-5 e sale in zona Poule Interlega.

La sfida tra Insuperabili e Havana Club  è vinta dai padroni di casa (4-1): adesso la squadra di Fazzalari alimenta le speranze di qualificazione alla zona Poule Interlega, mentre la squadra di Canevello scende all'ultimo gradino della classifica.



GIRONE BDeportivo Ponente e Drink Team , campioni d'inverno alla conclusione del girone di andata, si  trovano da avversarie alla prima giornata di ritorno.

L'esito del big match premia nettamente il Deportivo Ponente, che vince con pieno merito e con un netto 4-0.

La squadra di Fabio Rizzo resta sola a comando.

La Drink Team è raggiunta al 2° posto da una Valetudo che non trova eccessive difficoltà a superare il fanalino di coda May Be Next Time (8-3).

Nella lotta al 4° posto la classifica fa registrare un buon margine di vantaggio della Foxes FC rispetto alla FC Pinta A, anche se entrambe vincono i loro rispettivi match domenicali.

La Foxes supera 6-2 l' Atletico Pavanello, mentre la FC Pinta batte la CRF United (5-2).

Gara molto combattuta quella tra Campeto e Partizan Degrado, con il successo di misura dei padroni di casa (1-0).

Anche la zona Poule Interlega (dal 5° all' 8° posto) appare molto combattuta.

La sola May Be Next Time resta ancora a 0 punti e staccata di 7 lunghezze dalla zona Poule Interlega.


 

La VIVA MICHI sembra una lontana parente di quella della passata stagione. Il Presidente Stefano Gazzale ha allestito una formazione di livello e i risultati si sono visti subito.

La LITTLE REGGINA è surclassata pesanetemente, con un netto 7-0 finale.
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 292