SQUADRA "PUNISCE E SQUALIFICA" UN SUO GIOCATORE!
Sabato 19 Novembre 2022

Categoria: News
Condividi:
Bel gesto di Fair Play nel Campionato Coppa Cobram!


Bel gesto di fayr  play da parte della squadra GPT Dockers (che milita nel Girone C della Coppa Cobram) , che ha deciso di "squalificare" un proprio giocatore e di "autopunirsi".

Al termine della partita GPT Dockers- AC I Trulli del 17 Novembre¬† (terminata 6-1 in favore dei padroni di casa) il calciatore Chavez Fedri si √® reso protagonista di un bruttissimo espisodio (ancor pi√Ļ grave visto che la partita √® stata estremamente corretta¬† e la sua squadra aveva vinto con un ampio divario).

Con un gesto di rara sportività e fair play la GPT DOCKERS ha inviato una mail di scuse alla squadra avversaria e a CalcioLiguria, facendosi carico di porgerle anche al diretto interessato.

Matteo Seggi, Presidente della GPT DOCKERS, ha fatto pervenire a CalcioLiguriala seguente mail: " In qualità di Capitano e responsabile della GPT DOCKERS volevo mettere a conoscenza di un fatto che ci ha visti protagonisti in senso negativo . Per questa ragione abbiamo deciso internamente di “ autopunirci “ impedendo al ragazzo che si è macchiato di questo gesto di non scendere in campo per almeno 2 partite . Con questa azione intendiamo porgere le scuse a tutta l' organizzazione di CalcioLiguria che ci permette di partecipare a questo bellissimo campionato, alla squadra avversaria e in particolare ovviamente al ragazzo ( con il quale ci scuseremo personalmente )  che ha ricevuto l' offesa . Mi  impegnerò in prima persona affinché non si ripetano episodi del genere .

Complimenti alla GPT DOCKERS che ha dimostrato attenzione dissocianosi  da comportamenti gravi che non hanno nulla a che vedere con lo spirito dei Campionati organizzati da CalcioLiguria


Vai Su

Lascia un commento